article review

Microphone Processor 2166+

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

(Siamo ancora nella fase di test del prodotto, per chiunque fosse interessato può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - ZA/IK2RLM)
Scusateci, ma gli aggiornamenti al sito non sono immediati, la prenotazione sarà disponibile entro breve, terminata la fase finale di test.

Il Microphone Processor 2166+ nasce dal progetto sviluppato da Silvano I1WSM, postato su ARI Fidenza nel 2014, ringrazio anche Gianni I3MRV che ha realizzato l'equalizzatore Baxandall e tutti quelli che hanno contribuito a sviluppare questo progetto.
Premetto che le foto non sono quelle del prodotto finito, ma del prototipo in fase di test.

Come potete vedere le manopole non ci sono tutte oppure sono tutte diverse, apposta per scegliere la più comoda, bella, centrata e meno costosa, insomma la più adatta, per le viti è lo stesso discorso, saranno sostituite con quelle più adatte.

Microphone Processor 2166+ Microphone Processor 2166+

Dopo aver letto e visto la presentazione di questo progetto, ho voluto realizzarlo per la mia stazione radio; così mi sono messo all'opera per cercare di costruirlo nel migliore dei modi.

Silvano, che ha dato l'inconsapevole via a tutto questo, è stato più volte interpellato, sia per avere la sua approvazione, sia per i suoi preziosi consigli.
Mi ha seguito sin dalla fase di test del prototipo, con grande pazienza e professionalità, e devo dire anche con una certa curiosità.
Purtroppo, sono esigente e pignolo in quasi tutto quello che faccio, ed il risultato è andato oltre le aspettative.
A quel punto il progetto aveva già assunto un aspetto decisamente commerciale.

In quel momento, ho pensato di trasformarlo in KIT, dando così la possibilità anche agli altri radioamatori che desiderano un simile preamplificatore, di poterlo realizzare con facilità.

In commercio esistono dei prodotti simili, ma per un motivo o per l'altro non contemplano tutto quello che uno vorrebbe.
Per questo motivo ho aggiunto una o due caratteristiche per rendere questo progetto più adatto alle esigenze di tutti.

Ho cercato di migliorarlo aggiungendo la commutazione di un microfono su due differenti radio, ho aggiunto un registratore digitale che consente di registrare un messaggio di 20 secondi che può essere mandato on-air automaticamente premendo il pulsante play.
L'alimentazione è protetta da inversione di polarità, nel senso che invertendo il positivo con il negativo il funzionamento è assicurato.

Microphone Processor 2166+ Microphone Processor 2166+

Consapevole che la nota dolente di tutti i progetti è il contenitore cioè la scatola, ho pensato di realizzare l'intero progetto partendo dal contenitore e dal suo design.
Così da ottenere la massima qualità possibile, contenendo i costi anche se realizzato in quantità limitate. Un contenitore adatto ad essere inserito nella stazione radio senza troppi problemi di dimensione, gradevole da vedere e sopratutto comodo da usare.
Insomma un bel oggetto da avere in stazione utile e possibilmente poco costoso.

Con le giuste dimensioni avrei sicuramente avuto la massima gradevolezza di tutto l'insieme. Un contenitore non tanto alto, non tanto largo e non tanto profondo; purtroppo nel "non tanto largo" sono stato costretto a scendere a compromessi, altrimenti non avrei avuto lo spazio sufficiente per le manopole.

Ho creduto anche di far bene arricchendo il progetto con un frontale realizzato in PCB di 3mm di spessore, di colore nero ma al posto delle normali serigrafie bianche, ho scelto di utilizzare il rame dorato quello per i contatti.

E' proprio oro, oro vero !

Sono arrivato a questa soluzione solo dopo che ho chiesto i costi per la realizzazione del pannello frontale serigrafato, ho capito che era impossibile sostenere dei costi simili. Troppo costosa la foratura, troppo costosa la serigrafia o la stampa a colori.

Quindi mi sono chiesto come potevo realizzare un simile manufatto bello come avrei voluto, ma con costi accettabili anche se non in quantità industriali.

L'idea mi venne quando, navigando in internet, ho visto un righello realizzato in PCB con le scritte i fori e le dimensioni dei vari componenti.

In un primo momento ho pensato di realizzarlo utilizzando la serigrafia dei PCB disponibile in vari colori, poi mi è venuto in mente che forse potevo realizzarlo in con l'oro e quella è stata la scintilla che ha dato il via alla realizzazione del primo prototipo.

Dopo aver realizzato il primo pannello ed avuto la possibilità di toccarlo con le mani verificando la qualità della sua realizzazione, ho realizzato che potevo fornire un bel prodotto così come sognavo di fare.
Questo mi ha dato la forza di investire un pò dei miei risparmi per realizzare questo progetto.

Ho volutamente lasciato il pannello frontale sulla scrivania del magazzino, dove ho iniziato la mia attività nel paese che mi ospita, l'Albania.

Il pannello sul tavolo richiama come una calamita chiunque lo veda, diventa inevitabile toccarlo e chiedere cos'è.

Microphone Processor 2166+ Microphone

La domanda classica è "Bello che cos'è" ?
Bello è la parola magica, tutti inevitabilmente chiedono e dicono la stessa frase.
"Bello che cos'è"

Microphone Processor 2166+ Microphone Processor 2166+

Questo è proprio quel frontale dopo 5 mesi sulla scrivania alla mercé di tutti usato mille volte come righello, è ancora li intonso, forse poco opacizzato da qualche ditata.

Il fatto che il pannello frontale fosse rimasto appoggiato sulla scrivania alla mercé di tutti, mi ha fatto pensare che quello poteva essere il migliore banco di prova per controllare la veridicità delle voci e dicerie che ho sentito sull'ossidazione, che avrebbero inevitabilmente degradato lo strato dorato.

Bene, adesso posso dire, dopo più di cinque mesi di continui e giornalieri passaggi di mano del pannello, che il pannello frontale non ha accusato alcun genere di degrado dovuto all'ossidazione o dal continuo sfregamento sul tavolo dell'ufficio.
Devo dire che quello è stato il migliore banco di prova che potevo avere per controllare la qualità finale del prodotto.

Vi garantisco che se in tutto questo periodo ed in tutti i passaggi di mano che il pannello ha subito, al pannello non succederà nulla per molto molto tempo a venire.

Purtroppo dopo aver studiato tutto nei minimi dettagli mi sono accorto che non tutti i radioamatori sono esperti nel saldare i componenti SMD, per questo ho deciso di fornire i PCB con tutti i componenti già saldati.

Dalla mia pregressa esperienza nel modellismo aereo, ho potuto apprezzare l'appellativo ARF (Almost Ready to Fly) appellativo applicato alle scatole di montaggio, quasi totalmente premontate, per questo ho creduto opportuno usarne uno per i KIT elettronici e mi sono permesso di utilizzare il termine ARU (Almost Ready to Use).
Effettivamente resta molto poco da fare per realizzare questo KIT, credo che poche saldature dei fili del microfono e l'inserimento delle manopole nel frontale, dopo aver stretto i dadi dei potenziometri, sia tutto quello che resta da fare.

Microphone Processor 2166+ Microphone Processor 2166+

Credo che questo KIT si meriti a pieno titolo l'appellativo ARU.

Poi sta a voi regolare i segnali, affinchè funzioni al meglio con le vostre radio ed i vostri microfoni.
Spero così di aver contribuito a migliorare un progetto già ottimo in origine.

Caratteristiche:

Il Microphone Processor 2166+, si basa sul componente della Analog Device SSM2166.
Questo componente è ampiamente noto e descritto in molti progetti commerciali e non.
L' SSM2166 ha delle funzionalità di altissimo livello qualitativo sia per quello che riguarda la parte di compressione che per la parte di riduzione dei rumori ambientali.
Si presta molto ad essere utilizzato nelle spedizioni DX dove si utilizzano più radio, e ci sono più operatori vicini che parlano contemporaneamente.
Ottimo anche per evitare di mandare on-air l'aspirapolvere della XYL mentre si partecipa ad un QSO.
Il riduttore di rumore ambientale consente di operare senza problemi in ambienti molto rumorosi, isolando il microfono dell'operatore dai rumori adiacenti.

Il compressore consente di aumentare al massimo le prestazioni del trasmettitore quando si utilizza l'SSB. Molto adatto ad essere utilizzato con radio più datate.
La parte di equalizzazione consente di aumentare le note basse rendendo più gradevole la modulazione nei QSO locali, mentre la regolazione delle note alte rendono più comprensiva la modulazione nei DX.

Non ho inserito un equalizzatore grafico a più bande per due motivi: il primo è che non potevo allungare il contenitore ulteriormente per inserire altre manopole; il secondo in quanto l'ho ritenuto forse eccessivo per la limitata ampiezza di banda delle radio SSB, generalmente filtrate da 300 a 3000Hz.
Vi assicuro che, dopo aver ampiamente provato i controlli HIGH e LOW, questi sono risultati più che sufficienti per alterare e rendere gradevole la propria modulazione.
L'autoascolto in cuffia, rende agevole ed immediato l'uso dei controlli di equalizzazione.
All'accensione tutti i LED si accendono per pochi secondi allo scopo di poter controllare il corretto funzionamento.

Microphone Processor 2166+ Microphone Processor 2166+

Il registratore digitale consente di registrare 20 secondi di messaggio di chiamata che può essere ripetuto semplicemente con la pressione di un tasto.
IL LED di registrazione e ascolto è bicolore, bianco e rosso, un colore indica la riproduzione mentre l'altro indica la registrazione, una breve fase di lampeggio indica la cancellazione del messaggio precedente.
Durante la riproduzione la radio viene attivata in trasmissione con un brevissimo anticipo sul messaggio (5 millisecondi circa) così da non perdere alcuna parte del messaggio registrato e viene mantenuto in trasmissione per qualche millisecondo dopo il termine della registrazione.

Una fase del test effettuata da Silvano I1WSM il test oltre a controllare eventuali rientri di RF disturbi ed oscillazioni, analizza eventuali distorsioni.
oscilloscopio Come potete vedere la versione sotto test si presenta con le manopole ultima versione scelte dopo aver provato diverse soluzioni. Queste sono state ritenute le migliori sia per qualità del prodotto che per dimensione, versatilità ed estetica.

Le caratteristiche sono le seguenti:

- Preamplificatore per microfoni dinamici ed a condensatore
- Compressore di dinamica
- Riduttore di rumore ambientale
- Equalizzatore (regolazione dei bassi e alti)
- Preascolto in cuffia
- Registratore digitale 20 sec.
- Commutatore del microfono su due radio

Connettori

- 1 Ingresso microfono GX16 8 Pin
- 2 Uscite microfono GX16 8 Pin
- 1 PTT Pin RCA
- 1 Uscita cuffia JACK Stereo 6mm
- 1 PowerPlug 10-14V DC (unpolarized allowed)

Il Microphone Processor 2166+ sarà disponibile in KIT ARU (Almost Ready to Use).

73 de Ivano ZA/IK2RLM

likam

Prodotti per la Videosorveglianza

telegrafovecchio


giacchi


logo DGpcb small

Disegno e sbroglio PCB low cost